Roma e l’acqua: una storia millenaria tra acquedotti e scenografiche fontane

Precedente
Successivo

PROGRAMMA

Incontro con la nostra guida per conoscere il rapporto antico e profondo tra Roma e l’acqua, e non solo per via del fiume Tevere o delle numerose fontane, ma perché come per tutti i popoli antichi, anche per i Romani l’acqua era considerata un dono degli dei e quindi sacra. I Romani seppero sfruttare da subito questa grande risorsa costruendo il primo acquedotto nel III sec. a.C., fino ad arrivare a complessivi 11 acquedotti. Ancora oggi il centro storico è servito dall’Acquedotto Vergine, unico dopo venti secoli ad essere ancora in funzione!

Partiremo da piazza Barberini con la fontana del Tritone, un’area dove questa celebre famiglia ha lasciato segni tangibili del suo potere. Poi scenderemo da Trinità dei Monti narrando di curatores aquarum e acquaioli, papi e artisti, con delle sorprese e nuove scoperte archeologiche lungo il percorso… Il culmine del nostro itinerario sarà la fontana di Trevi, che conclude il percorso dell’Acquedotto Vergine, che si mostra in tutto il suo splendore dopo il recente restauro!

CONCLUSIONE SPECIALE

ALLA FINE DEL TOUR FACOLTATIVO
PRANZO O CENA IN TRATTORIA TIPICA CON BRUSCHETTA, GRAN PRIMO ROMANO, SECONDO, ACQUA, VINO E CAFFE’
€ 20,00 A PERSONA
(possibilità di variante vegetariana).
Sorpresa Finale!
icon-covid19

Durata: 1 Giorno

Difficoltà: Bassa

Periodo: Qualsiasi

Località: Roma

16

Ti piace quest'offerta? Non perdere l'occasione e compila il modulo qui sotto. Se hai dei dubbi o curiosità, il nostro Team è a tua disposizione per darti tutte le informazioni di cui necessiti.
Per permetterci di contattarti anche telefonicamente
[IT105] – Roma e l’acqua: una storia millenaria tra acquedotti e scenografiche fontane

Condividi l'offerta su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa